31 gennaio: convegno RIGENER-ARTI a Siena

rigener-arti sienaMercoledì 31 Gennaio, a partire dalle ore 10.00, presso l’Aula Magna dell’Università per Stranieri di Siena (piazza Carlo Rosselli 27-28, di fronte alla stazione dei treni di Siena) si terrà il convegno RIGENER-ARTI in apertura della rassegna di danza Move Off Winter.

Scarica il programma del convegno

Intervengono:

Anna Carli (Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci”)
Rosanna Cieri (Compagnia Motus)
Patrizia Coletta (Fondazione Toscana Spettacolo onlus)
Elisabetta Pieri (Istituto San Giovanni Bosco – Colle Val d’Elsa)
Marzia Pieri (Università degli Studi di Siena)
Gjergji Prevazi (Albanian Dance Theatre – Tirana)
Simone Siliani (Cultura Commestibile, Banca Etica)
Alessio Trevisani (Freies Tanz Ensemble – Leipzig)
Massimo Vedovelli (Università per Stranieri di Siena)
Gherardo Vitali Rosati (Drammaturgo, regista e critico)

Un breve abstract del mio intervento, dal titolo Per un teatro inutile (e con la t minuscola):
Sembra che per resistere a tagli economici o alla mancanza di pubblico, il teatro sia costretto a giustificare la propria esistenza con una lunga serie di motivazioni più o meno alte. In nome del suo profondo valore culturale, si presentano spettacoli tremendamente noiosi che annichiliscono gli spettatori; per inserirsi nei dibattiti dell’attualità si porta in scena la brutta copia di quel che pubblicano i giornali; per motivare gli investimenti, si dice rendono moltissimo. Ma quando si pone questi obiettivi, il teatro ha già perso.

Lascia un commento